Progetto Immagine Academy

make up

Progetto Immagine Academy Sviluppo Strategie Innovative Accademia di Formazione

Progetto Immagine Academy (Roma): “Sapersi differenziare per emergere

(Fonte: YouReputation.com) In un settore in continua evoluzione e talvolta anche inflazionato, come è diventato quello dell’estetica, con un pullulare continuo di operatori e senza regole o certificazioni che facciano da argine, la differenza la fa l’esperienza, lo studio, la sperimentazione continua di nuove tecniche e prodotti, la ricerca di un proprio stile personale. Sono

Progetto Immagine Academy Sviluppo Strategie Innovative Accademia di Formazione

Progetto Immagine Academy (Roma) – La strada migliore per valorizzare l’aspetto estetico è nella propria identità

(Fonte: Corrieredell’economia.it) Roberta Ferretti, titolare dell’impresa Progetto Immagine di Roma, ha un credo: lavorare sull’immagine delle persone equivale ad aiutarle a cercare la propria identità. L’immagine non va stravolta, è questo il suo approccio di visagista, ma valorizzata e ben preservata nel tempo Spesso quando ci si guarda allo specchio ci si sente inadeguati e

Progetto Immagine Academy Sviluppo Strategie Innovative Accademia di Formazione

Progetto Immagine, Dall’America all’Italia il tatuaggio cosmetico con tecniche di ultima generazione

(Ansa.it – Lazio) Anche a Roma, grazie all’Academy di Progetto Immagine, estetiste e truccatori possono apprendere le tecniche manuali americane e di ultima generazione per il tatuaggio cosmetico. La titolare, Roberta Ferretti, ci spiega la caratteristica della tecnica. “La maggior parte di tatuatori cosmetici, ovvero che si dedicano ad interventi estetici di ricostruzione (sopracciglia, labbra,

Progetto Immagine Academy Sviluppo Strategie Innovative Accademia di Formazione

Lavorare in sintonia: conquista o privilegio?

Quando hai detto: “farò questo” è stata una strada piana? Un viaggio ad ostacoli? Affacciato alla professione, colmo di formazione e tratti caratteriali, ti sei aperto a relazioni in team che operassero con soddisfazione, reciprocità, rispetto e fiducia, caposaldo del contratto prima ancora della prestazione richiesta. Le attitudini sono il motore dell’équipe e funzionano sulla

Torna su